In base ai dati raccolti fino ad ora in merito al coronavirus, sembra che anche i bambini possano ammalarsi di COVID-19. Tuttavia, come documentato in uno studio condotto in Cina, sembrerebbe che i bambini manifestino sintomi più lievi rispetto agli adulti e che non vi siano differenze significative di genere, ovvero tra maschi e femmine.

In ogni caso vi sono stati casi di bambini che hanno sviluppato sintomi più gravi, perciò è bene che anche le persone appartenenti a questa fascia d’età adottino le misure per prevenire l’infezione da covid-19, come lavarsi le mani con acqua e sapone o igienizzanti per mani ed evitare contatti ravvicinati con persone infette.

Nel sito del Ministero della Salute, puoi leggere cosa possono fare i genitori per proteggere i bambini dall’infezione, un vademecum estratto dal sito del CDC, il Centers for Disease Control and Prevention, dove puoi approfondire altri aspetti che riguardano i bambini e il coronavirus (il sito è in lingua inglese).

I bambini devono indossare le mascherine per il coronavirus?

Sempre tra le risposte alle domande frequenti riportate nel sito del CDC, viene specificato se i bambini devono indossare le mascherine.

Il CDC raccomanda a tutti i bambini, sopra i 2 anni d’età, di indossare un indumento di stoffa che copra naso e bocca quando si trovano in ambienti a contatto con altre persone. Queste coperture NON devono essere indossate dai neonati fino ai 2 anni d’età, a causa del pericolo di soffocamento.

Viene ricordato che, indossare una mascherina che copra naso e bocca, è una misura per prevenire la diffusione del coronavirus che va adottata insieme ad altre misure preventive, come la distanza di sicurezza interpersonale, la corretta e frequente igiene delle mani e altre azioni quotidiane.

Le mascherine in tessuto che coprono naso e bocca, non hanno lo scopo di proteggere chi le indossa, ma di limitare la diffusione del virus da chi le indossa alle altre persone. Infatti questa misura preventiva è molto utile qualora una persona è infetta, ma non presenta sintomi.

Le mascherine FFP2, FFP3 ed N95 sarebbero riservate al personale sanitario.

Quali mascherine possono indossare i bambini?

Facciamo un riepilogo di quanto detto fin’ora:

  • bambini sotto i 2 anni: NON devono indossare mascherine, c’è il rischio di soffocamento;
  • bambini sopra i 2 anni: possono indossare mascherine di stoffa e devono adottare anche le altre misure preventive (distanza interpersonale di sicurezza, lavarsi le mani ecc).

Invece ecco quali sono le mascherine raccomandate per i bambini sopra i 2 anni d’età:

  • mascherine chirurgiche: NO
  • mascherine FFP2, FFP3, N95: NO
  • mascherine di stoffa:

Mascherine per bambini in vendita online

Di seguito puoi vedere alcuni modelli di mascherine raccomandate per i bambini sopra i 2 anni d’età.

Mascherine chiurgiche per bambini, disponibilità immediata e spedizione rapida

Mascherine chirurgiche per bambini – Certificate dispositivo medico classe I

Mascherine chirurgiche per bambini classificate dispositivo medico di classe I e registrate presso il Ministero della Salute.

Prodotte in Italia, disponibilità immediata con pronta consegna. Colore celeste.

Le mascherine da bambino vengono spedite con corriere espresso, consegna in 1-3 giorni.

VERIFICA PREZZI E DISPONIBILIÀ
Mascherine in cotone con filtro idrorepellente

Mascherine per bambini FEDMASK in cotone con filtro idrorepellente – Prodotte in Italia

Mascherine per bambini sopra i 6 anni FEDMASK, marchio di Fedars, azienda di Legnaro (piccolo comune in provincia di Padova). Le mascherine hanno due strati di cotone che racchiudono un filtro idrorepellente in grado di fermare le goccioline in entrata e in uscita.

Sono disponibili in diversi colori e fantasie. Possono essere indossate anche dalla mamma e dal papà in quanto vi sono 3 misure.

La disponibilità è immediata e sono in pronta consegna.

  • Taglia S: per bambini dai 6 anni, adolescenti e adulti con volto minuto.
  • Taglia M: per la maggior parte degli adulti.
  • Taglia L: per adulti con volto importante.

Sono vendute online direttamente dal sito internet del produttore.

VEDI MASCHERINE NEL NEGOZIO ONLINE DEL PRODUTTORE

Menu con QR code per ristoranti e attività ristorative

Sei il titolare di un ristorante o di un’attività ristorativa? Hai un amico che ne gestisce una?

Scegli o consiglia di adottare il menu digitale con QR code. Ottimizza le risorse, riduce gli sprechi, migliora la redditività dell’attività ristorativa e rende i clienti più soddisfatti!

Mascherine riutilizzabili idrorepellenti lavabili colorabili per bambini disponibili subito

Il menu digitale con QR code è la scelta perfetta nell’era post COVID-19. Come consigliato dall’Istituto Superiore della Sanità, viene adottato un metodo alternativo al menu cartaceo e viene incoraggiato l’utilizzo di pagamenti contactless.

La startup Serveato, ha sviluppato a partire dal 2018 il menu con QR code, che non solo permette al cliente di ordinare e pagare direttamente dal proprio smartphone, ma consente ai ristoratori di massimizzare i profitti sfruttando le funzionalità offerte dall’innovazione garantendo la massima soddisfazione del cliente.

Sfrutta la rivoluzione digitale per far funzionare il tuo locale anche ai duri tempi del coronavirus.

VISITA IL SITO DI SERVEATO